Villaggio Stranieri, rubano un borsa con 1.500 euro in un’auto

La proprietaria, che aveva parcheggiato il veicolo nelle vicinanze del distributore per prendere l'acqua, ha trovato al suo ritorno lo sportello posteriore sinistro del veicolo aperto

REGGIO EMILIA – Rubati 1.500 euro in contanti e un cellulare Samsung Galaxy da una Peugeot 307 che era parcheggiata ieri, verso le 17,50, in via Gabelli, nella zona del Villaggio Stranieri, dove c’è il distributore dell’acqua potabile.

La proprietaria, che aveva parcheggiato il veicolo nelle vicinanze del distributore per prendere l’acqua, ha trovato al suo ritorno lo sportello posteriore sinistro del veicolo aperto e si è accorta che era sparita la borsetta lasciata incustodita sul sedile posteriore.

Sono stati rubati un telefono cellulare Samsung Galaxy, documenti vari e la somma di euro 1500 euro appena prelevati allo sportello delle “Poste italiane” del centro commerciale Quinzio. La macchina non è stata forzata. In zona, purtroppo, non c’era nessun sistema di videosorveglianza e non c’erano nemmeno testimoni. Non è stato nemmeno possibile risalire al cellulare tramite Gps.