Reggiosera.it - Notizie da Reggio Emilia - Notizie da Reggio Emilia

Roma, si apre grossa voragine in strada: auto cadono dentro

Sono sprofondate per circa 10 metri le auto inghiottite dalla voragine che si è aperta in via Livio Andronico alla Balduina

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Una grossa voragine si è aperta in strada alla Balduina a Roma. Sul posto la polizia locale per la viabilità. Al momento non si segnalano feriti e la strada è chiusa al traffico.

Sono sprofondate per circa 10 metri le auto inghiottite dalla voragine che si è aperta in via Livio Andronico. Dai primi accertamenti dei vigili del fuoco, sembra che sia crollato un costone di un cantiere sottostante che ha trascinato parte della strada dove erano parcheggiate le macchine. Sembrerebbe che tempo fa sia stata segnalata una copiosa perdita d’acqua in zona.

Due palazzi sono stati momentaneamente evacuati a scopo precauzionale. Sono in corso le verifiche di stabilità da parte dei vigili del fuoco. Le prima avvisaglie del crollo si sono avute dal cedimento delle colonne di contenimento del cantiere adiacente.

A franare è stata la porzione di strada adiacente al cantiere dell’ex Istituto Santa Maria degli Angeli di via Lattanzio la cui demolizione è cominciata a ottobre scorso per far spazio ad alcuni parcheggi interrati. Tra il 25 e il 28 gennaio erano stati eseguiti lavori sul manto stradale per una perdita d’acqua proprio dove si è aperta la voragine. Proprio per questo i tecnici dei pompieri stanno controllando anche le palazzine circostanti per verificare che non ci siano lesioni agli immobili: due stabili, vicino al punto del crollo, che si affacciano su via Andronico sono stati già evacuati.

Le prime avvisaglie del crollo si sono avute dal cedimento delle colonne di contenimento del cantiere adiacente. In strada, a gestire il traffico, ci sono i vigili urbani mentre i residenti raccontano di aver sentito tremare le proprie abitazioni più volte negli ultimi mesi.

Più informazioni su