Rai Uno nell’azienda “Freddi” per scoprire i segreti dello Scalogno

Lunedì, dalle 11 alle 11.50, le telecamere di “Buono a sapersi” - la trasmissione di Rai Uno condotta da Elisa Isoardi e dedicata all’alimentazione e alla salute - saranno a Calerno

Più informazioni su

S. ILARIO (Reggio Emilia) – Lo scalogno reggiano sbarca lunedì su “Buono a Sapersi”, alle 11.05 su Rai Uno, con Elisa Isoardi (foto) che tratterà di questo bulbo dalle mille virtù, utile contro l’arteriopatia periferica, la riduzione dell’afflusso di sangue  alle arterie di braccia e gambe. Luca Franchi, agronomo, illustrerà le migliori varietà di scalogno, dando preziose indicazioni su come sceglierlo. Daniela Limonta, nutrizionista, ne descriverà le caratteristiche nutrizionali, consigliando le cotture e gli abbinamenti più salutari.

Il professor Gianluca Faggioli, docente di chirurgia vascolare all’Università di Bologna, chiarirà il legame tra scalogno e arteriopatia periferica, di cui soffrono arti  superiori e inferiori per colpa del restringimento delle arterie. Stefano Marinucci,  maestro di cucina, mostrerà come preparare due insalate originali, a base di scalogno crudo. Gli farà eco il collega Sergio Maria Teutonico, che, invece,  proporrà una torta agrodolce allo scalogno.

Non mancherà un collegamento in diretta con l’inviato Ivan Bacchi, ospite di un’azienda, che coltiva e lavora lo scalogno a Calerno Sant’Ilario. Spazio anche al “borsino” della spesa, con le quotazioni di Mr. Prezzo, Claudio Guerrini, dai banchi del mercato “Albinelli” di Modena.

Più informazioni su