Ragazzini rubano estintori e inondano un parcheggio

Accusati di furto due 18enni che ne hanno versato il contenuto di fronte al centro commerciale Pianella di Cavriago

CAVRIAGO (Reggio Emilia) – Per un mix di noia e voglia di trasgressione due ragazzi appena 18enni si sono trasformati in ladri occasionali, rubando gli estintori dalle pertinenze di un condominio, per poi divertirsi a riversarne il contenuto nel parcheggio del centro commerciale Pianella.

E’ successo a Cavriago dove i giovani sono stati rintracciati dai carabinieri e denunciati con l’accusa di concorso in furto. I ragazzi, peraltro appartenenti a buone famiglie, sono stati convocati in caserma dove si sono dichiarati pentiti ed hanno ammesso di aver fatto “una bravata” con il solo intento di divertirsi, non pensando di aver commesso un reato.

Determinante per la soluzione del “caso” e’ stata la segnalazione di un testimone anonimo che, al posto degli estintori rubati, ha lasciato un biglietto indicando i responsabili del furto e fornendo la targa dell’auto su cui viaggiavano. L’amministratore del condominio, quando si e’ recato dai Carabinieri a sporgere denuncia, ha consegnato tutto ai militari.