E’ morto Adriano Venturi, titolare della Hostaria di Montalto

Il ristoratore si è spento sabato notte in una stanza del Centro oncoematologico: domani mattina i funerali nella chiesa di Montalto

VEZZANO (Reggio Emilia) – E’ morto Adriano Venturi, 71 anni, conosciutissimo titolare della omonima Hostaria Venturi di Montalto. Il ristoratore si è spento sabato notte in una stanza del Centro oncoematologico di Reggio. Adriano aveva iniziato a lavorare con il padre e la madre, più di mezzo secolo fa, nella Hostaria. Da allora il suo ristorante, dove lavorava insieme alla moglie Loretta e al figlio Marco, era diventato molto noto ed era meta affollata di famiglie per i pranzi domenicali.

Venturi era impegnato nel volontariato sportivo e sociale e infatti nel suo locale venivano sempre organizzati pranzi e cene di solidarietà a favore di associazioni umaninatarie e assistenziali, fra cui quelle a favore del Grade, alle quali partecipavano in tanti.

Stasera alle 20.30 nella parrocchiale di Montalto verrà recitato il rosario. I funerali si terranno domani con partenza alle 10.30 dall’obitorio dell’ospedale Santa Maria di Reggio, dove è stata allestita la camera ardente, per la chiesa di Montalto. Lascia la moglie Loretta, i figli Marco e Debora, la nuora Ilenia, il genero Eros, i nipoti Camilla e Filippo e la sorella Angela. La famiglia chiede che, invece di fiori, vengano fatte offerte al Grade.