Legambiente: “Via Clementi, un bosco ridotto a discarica” foto

Il presidente Becchi: "Chiediamo al Comune di farsi carico nel 2018 di bonificare quest’area in modo da poterla piantumare e restituire alla città"

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – “A distanza di anni dalle prime nostre segnalazioni l’area verde dietro il Conad le Querce interclusa fra via Clementi, Mercadante e Via Francia è ancora una discarica”.

La denuncia arriva da Massimo Becchi, presidente di Legambiente che fa notare: “Fra la vegetazione, che negli anni è cresciuta rigogliosa, si trovano infatti rifiuti domestici, mobilio, rifiuti elettronici, ma probabilmente è molto maggiore la parte che negli anni è stata sepolta dalla vegetazione stessa, che attraverso rovi e acacie sta pian piano colonizzando tutta l’area. Questa piccola oasi verde è quanto rimane dell’ampio cuneo verde che è stato edificato negli ultimi anni, ma che a tutti gli effetti è stata lascita in completo stato di abbandono dalla pubblica amministrazione”.

Conclude Becchi: “Chiediamo al Comune di farsi carico nel 2018 di bonificare quest’area in modo da poterla piantumare e restituire alla città. Legambiente e le sue Guardie Ecologiche si rendono disponibili a collaborare all’operazione, a cui potrebbero partecipare anche molti cittadini”.

Più informazioni su