La trappola del debito pubblico, incontro alla Camera del lavoro

Mercoledì, dalle 14,30 alle 17,30, alla Sala Di Vittorio della Camera del Lavoro di Via Roma

REGGIO EMILIA – Mercoledì, dalle 14,30 alle 17,30, alla Sala Di Vittorio della Camera del Lavoro di Via Roma, si terrà un incontro su “Debito, la truffa e la trappola del debito pubblico” con Marco Bersani, scrittore, socio Fond Attac Italia e Roberto Romano, scrittore e ricercatore economia e politiche industriali.

“A livello globale, abbiamo assistito in questi ultimi anni a una gigantesca operazione ideologica e materiale, che ha trasformato quello che era un debito del sistema bancario e finanziario in un debito degli Stati, i quali, attraverso le politiche di austerità, ne hanno scaricato gli effetti interamente sui cittadini. Di fatto, abbandonata ogni velleità di convincere le popolazioni della bontà della favola liberista, si è passati grazie allo shock del debito pubblico, a spaventarle per ottenerne la rassegnazione: obiettivo per raggiungere il quale, la trappola del debito è particolarmente funzionale sia in termini strettamente economici, sia come nuova narrazione della storia e disciplinamento della società. La precarizzazione del lavoro, la vendita del patrimonio pubblico, la privatizzazione dei servizi pubblici locali e nazionali vengono giustificate come necessarie allo scopo di reperire le risorse per onorare il debito contratto.
Svelare la trappola del debito è necessario per affrontare ogni percorso di riconquista di giustizia sociale e di un lavoro dotato di diritti”.