Interpump, il 2017 è un altro anno record

Rispetto al 2016 le vendite sono aumentate del 17% e l'utile del 43%

S. ILARIO (Reggio Emilia) – E’ confermato anche nel 2017 il trend di crescita di Interpump, gruppo industriale mondiale del settore oleodinamico con sede a Sant’Ilario. Emerge dai risultati approvati oggi dal consiglio di amministrazione, che registrano alla fine dello scorso anno vendite nette per oltre un miliardo, superiori del 17,7% rispetto a quelle del 2016 (922,8 milioni).

L’utile netto del 2017 e’ stato di 135,6 milioni di euro (contro i 94,5 milioni dell’anno precedente), con una crescita del 43,5%. In crescita anche la posizione finanziaria netta che tocca 273,5 milioni, rispetto ai 257,3 milioni di euro al 31 dicembre 2016, dopo esborsi per acquisizioni per 89,1 milioni di euro e pagamento dividendi per 22,3 milioni di euro.

“Si chiude un altro anno record per Interpump: proseguono positivamente i trend che lo hanno contraddistinto: crescita organica e miglioramento dei margini”, commenta il presidente di Interpump, Fulvio Montipo’.