Guastalla, si ribalta in auto al limite del coma etilico

E' successo in via Vegri: denunciato un 35enne che si è cappottato con l'auto del padre

Più informazioni su

GUASTALLA (Reggio Emilia) – Aveva un tasso alcolico di quasi 4 volte superiore il limite massimo consentito quando, alla guida dell’utilitaria del padre, ha perso il controllo del mezzo ribaltandosi lungo via Vegri a Guastalla. Un’incidente “spettacolare” per dinamica in seguito al quale il 35enne reggiano è uscito praticamente illeso.

Ben più gravi invece le conseguenze amministrative e penali dato che l’uomo è stato trovato con un tasso alcolico abbondantemente superiore ai 2 g/l. E’ stato quindi denunciato dai carabinieri con l’accusa di guida in stato d’ebbrezza, aggravata dall’essere incorso in un incidente stradale.

Gli è stata ritirata la patente di guida e gli sono stati decurtati 10 punti dalla patente. Provvedimenti a cui seguirà, in caso di condanna penale, la maxi multa prevista sino ad un massimo di 12.000 euro circa.

Più informazioni su