Cgil, verso il congresso: ecco la road map

Appuntamento entro fine anno: a maggio sono previste le mozioni

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Comincia tra poco per la Cgil di Reggio Emilia la lunga “maratona” in vista del congresso provinciale, che dovrebbe concludersi entro la fine dell’anno. La “road map” la tratteggia oggi Guido Mora, segretario provinciale del sindacato. In particolare i primi atti dovrebbero essere presentati gia’ a marzo.

Si passera’ poi ad una fase di “discussione ampia” all’interno dell’organizzazione, che coinvolgera’ le assemblee generali (gli organismi dirigenti a tutti i livelli) e portera’ alla messa a punto del documento (o dei documenti congressuali), previsto in arrivo a maggio.

Infine il congresso vero e proprio e’ previsto entro l’anno. Proprio come contributo alla “base” per la costruzione dei documenti congressuali la Cgil reggiana ha inserito nel calendario di eventi aperti alla citta’ che parte il 20 febbraio, anche 5 seminari su temi economici e sindacali. Materie su cui, spiega Mora, “troppo spesso sono fatte analisi preconfezionate e che invece richiedono un vero approfondimento che noi rivolgiamo al gruppo direttivo, ma anche a tutta la comunita’”.

Più informazioni su