Trova l’ex convivente con un altro uomo e la pesta a sangue

L'uomo, che aveva ancora le chiavi di casa, ha sorpreso la coppia in un appartamento di via Unione Sovietica. La polizia lo sta cercando

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Trova l’ex convivente in atteggiamenti intimi con un altro uomo e la riempie di botte. E’ successo ieri sera, in via Unione Sovietica. L’uomo, approfittando di essere ancora in possesso delle chiavi di casa della ex, una donna di origine dominicana, è entrato nell’appartamento e l’ha trovata con un altro.

A quel punto ha aggredito la coppia rivolgendo la sua ira soprattutto contro la ex convivente che ha picchiato provocandole lesioni. Poi l’ha minacciata con un coltello che ha trovato in cucina con cui, dopo averla immobilizzata, le ha tagliato una ciocca di capelli che le ha portato via.

L’aggressore, prima di allontanarsi dall’abitazione, ha distrutto il cellulare della donna lanciandolo sul pavimento e le ha rubato il televisore. All’arrivo della polizia entrambi gli uomini si erano allontanati senza lasciare traccia e si erano resi irreperibili.

Viste le condizioni della donna gli agenti hanno chiesto l’intervento dei paramedici e dell’ambulanza del 118 che ha portato al pronto soccorso la dominicana. Sono in corso le ricerche dell’aggressore.

Più informazioni su