Spuntano strani pali in via Emilia, ecco a cosa servono foto

L'assessore Tutino: "Vi saranno montati un semaforo e una segnaletica che indicheranno la presenza e gli orari del pilomat. Verranno abbelliti con fioriere"

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Stanno suscitando numerose perplessità i pali che stanno spuntando in via Emilia all’altezza di via Don Andreoli e via San Paolo. Molti reggiani si stanno domandando cosa sono e a cosa servono. Ebbene, si tratta dei pali che dovranno reggere i semafori per indicare la presenza dei dissuasori mobili e su cui dovranno essere montati i cartelli segnaletici.

Dice l’assessore Mirko Tutino a Reggio Sera: “Sono i due supporti (foto) che reggeranno i semafori e la segnaletica che indicheranno l’inizio della zona pedonale con il pilomat. Uno sarà posizionato in via Emilia San Pietro all’altezza di via don Andreoli e, dall’altro lato, all’altezza di via San Paolo. Proteggeranno il cuore del centro storico. Non resteranno ovviamente così. Saranno messe delle fioriere per abbellirli (guarda la foto di esempio, anche se non si tratta di Reggio). Un po’ come accade in via Campo Marzio, e in piazza Fontanesi”.

Si tratta degli ultimi due pilomat che sono stati installati in centro storico e che saranno operativi in primavera. Gli altri sono già posizionati in via Guidelli, via San Carlo, via Fornaciari, via Guido da Castello e via Migliorati.

Più informazioni su