Musica troppo alta, la Municipale ferma la festa al Groucho

Gli agenti sono intervenuti durante una festa privata poco dopo la mezzanotte. Il consigliere Pd De Lucia, presente al party: "Servono linee guida e priorità diverse per il centro storico, altrimenti vincono le strade vuote"

REGGIO EMILIA – La polizia municipale è intervenuta stanotte, verso le 0,25, al Groucho di vicolo Casalecchi, una laterale di piazza San Prospero, in cui era in corso una festa privata per la segnalazione di un residente.

Gli agenti hanno fatto spegnere la musica che, evidentemente, stava disturbando il sonno dei residenti in ossequio al regolamento comunale che vieta, salvo deroghe chieste dai locali, la diffusione sonora dopo mezzanotte.

Alla serata era presente anche il consigliere comunale Dario De Lucia che scrive su Facebook: “Una festa anni ’80 di over 30 alle 00,25 di sabato sera é disturbo alla quiete pubblica? Servono linee guida e priorità diverse per il centro storico, altrimenti vincono le strade vuote”.