Nuovo look per 33 palazzi del centro storico fotogallery

Grazie ai 300.000 euro di contributi banditi nei mesi scorsi dal Comune. Risorse che generano un investimento privato complessivo pari a oltre 1,3 milioni di euro

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Sono 33 i palazzi del centro storico di Reggio Emilia che nel corso del 2018 verranno valorizzati con il recupero degli intonaci delle facciate, grazie ai 300.000 euro di contributi banditi nei mesi scorsi dal Comune.

Risorse che generano un investimento privato complessivo pari a oltre 1,3 milioni di euro e riqualificano oltre 13.000 metri quadrati di facciate di beni che, seppur privati, sono al contempo di pubblico interesse in termini di decoro urbano. “E’ il risultato di un modo di lavorare della citta’, stabile e concreto, ovvero la collaborazione fra cittadini e amministrazione che genera innovazione, sulla base di una precisa visione strategica di citta’, e dunque la valorizzazione della prossimita’ che genera cura e qualita’ urbana”, afferma il sindaco Luca Vecchi.

“Il nostro centro storico – aggiunge Vecchi – vive da un decennio un’evoluzione virtuosa sotto vari profili, compresi quelli della riqualificazione edilizia privata e della residenzialita’, che appartiene a quel processo di rilancio del centro, non immediato trattandosi di un organismo delicato e complesso, ma che si sta attuando”. Alex Pratissoli, assessore alla Rigenerazione comunica invece che “nel triennio 2015-2017 sono stati conclusi nel solo centro storico di Reggio Emilia oltre 860 cantieri per la riqualificazione di immobili privati e il 40% degli interventi e’ stato di ristrutturazione complessiva dell’immobile e parliamo di immobili spesso di considerevoli dimensioni”.

Ma “riqualificare significa spesso dotare di senso e funzioni gli immobili e riabitare i luoghi e gli spazi pubblici e privati”, conclude l’assessore.

Più informazioni su