Quantcast

La Grissin Bon espugna Pesaro: 96-104

REGGIO EMILIA – La Grissin Bon prevale per 104-96 sulla Vl Pesaro ed esce dalle sabbie mobili della bassa classifica issandosi a quota 14. La prima fase di partita sorride ai biancorossi che allungano subito e trovano anche il +13 nel primo quarto di gioco.

Pesaro, però, reagisce e dopo 10′ di gioco ritrovare la parità. Il secondo parziale è equilibrato, anche se la Grissin Bon sembra avere qualcosa in più da spendere nella seconda metà di gara. La partita si sblocca in favore della Grissin Bon con il break nel terzo periodo che porta a +8 il parziale, poi Pesaro nella prima fase del quarto tempo riesce perfino a passare in leggero vantaggio.

A tre minuti dalla conclusione Pesaro si ritrova sul 96-99 a dover gestire un possesso fondamentale che viene però sprecato con una palla persa che manda Wright in lunetta a chiudere il match. Il punteggio viene ulteriormente limato dalla tripla di Mussini (96-104).

Il miglior realizzatore di serata è stato Julian Wright per la Grissin Bon con 23 punti, seguito tra i suoi compagni da Federico Mussini con 18. In ottica classifica, per la Reggiana punti importanti per provare a rientrare nella lotta per le prime otto posizioni.

Il tabellino

VICTORIA LIBERTAS PESARO – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 96-104

VICTORIA LIBERTAS PESARO: Omogbo 15, Ceron 6, Mika 18, Moore 12, Bocconcelli 0, Ancellotti 2, Little 8, Bertone 18, Monaldi 17, Serpilli 0. All. Leka

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Mussini 18, Wright J. 23, Bonacini 0, Candi 2, Della Valle 7, White 13, Reynolds 6, Markoishvili 13, Cervi 2, Llompart 20. All. Menetti

ARBITRI: Biggi, Baldini, Morelli

PARZIALI: 22-22, 23-26, 20-25, 31-31

SPETTATORI: 3.917