Gruppo Landi Renzo, la Lovato Gas resta a Vicenza

Firmato oggi l'accordo la direzione Lavoro della Regione Veneto: salvi 23 lavoratori su 90

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – È stato sottoscritto oggi presso la direzione Lavoro della Regione Veneto l’accordo relativo alla riorganizzazione dell’azienda Lovato Gas, azienda del Gruppo Landi Renzo, come previsto dal Piano Strategico presentato lo scorso settembre 2017.

“Verrà mantenuta una linea produttiva – hanno spiegato i sindacalisti -, che doveva essere trasferita all’estero, e i settori commerciale e ricerca e sviluppo. Rimarranno a Vicenza 25 dipendenti fra operai e impiegati mentre il resto dei dipendenti andrà in mobilità, accompagnati da incentivi economici. Questi lavoratori saranno anche supportati dalla Regione in percorsi di riqualificazione e ricollocamento”.

Il Gruppo Landi Renzo esprime “piena soddisfazione per l’intesa raggiunta con le organizzazioni sindacali e intende ringraziare l’Assessore alle Politiche dell’Istruzione, della Formazione e del Lavoro della Regione Veneto, Elena Donazzan, quale controparte istituzionale che ha contribuito attivamente a promuovere un confronto costruttivo tra le diverse parti coinvolte”.

In ambito produttivo è prevista la salvaguardia di una linea dedicata ai riduttori GPL, prodotto di punta dell’azienda, che consentirà di rispondere in modo efficace a un mercato GPL con interessanti prospettive stabili in Europa e nel mercato italiano. Lovato Gas dopo la riorganizzazione conterà complessivamente 23 dipendenti, rispetto ai 90 precedentemente impiegati ed in linea con l’attività che verrà svolta.

 

Più informazioni su