Esselunga, tenta di rubare e picchia due poliziotti: arrestato

In manette un egiziano di 31 anni, già espulso dal questore, che stava cercando di uscire con merce non pagata

REGGIO EMILIA – Un egiziano di 31 anni, D.B., pluripregiudicato per spaccio, è stato arrestato per rapina impropria, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, ieru pomeriggio all’Esselunga.

L’uomo, mentre passava dalle casse con merce non pagata, è stato fermato dal personale di servizio e ha reagito con violneza cercando di sottrarsi ai controlli. All’arrivo della polizia si è scagliato contro gli agenti con calci e pugni e i poliziotti, solo a fatica, sono riusciti ad ammanettarlo. Due agenti sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso.

L’egiziano è stato portato negli uffici della squadra volante ed è risultato che era già stato espulso dal questore.