Villa Minozzo, anziana muore soffocata dal fumo in cucina

La 94enne Alba Ferri è deceduta in seguito all'incendio del divano provocato dalla stufa a legna nella sua abitazione di via Santo Stefano

VILLA MINOZZO (Reggio Emilia) – Un’anziana di 94 anni, Alba Ferri, è morta, ieri sera, soffocata dal fumo sprigionato dall’incendio del divano collocato vicino a una stufa a legna nella cucina della sua abitazione in via Santo Stefano nella frazione di Santonio. Secondo una prima ricostruzione, da parte dei carabinieri di Castelnovo Monti, che stanno conducendo le indagini con il sostituto procuratore Maria Rita Pantani, è stata una scintilla fuoriuscita dalla stufa a legna a far prendere fuoco al divano.

L’allarme, visto che la donna viveva in casa da sola, è stato dato verso le 22 dal figlio dell’anziana che, recatosi a casa della mamma per aiutarla ad andare a letto, come faceva quotidianamente, all’apertura della porta ha visto la casa avvolta dal fumo e ha trovato nella cucina il corpo della mamma che presentava ustioni varie. Sul posto, oltre ai carabinieri della compagnia di Castelnovo Monti, che hanno sequestrato l’immobile, sono intervenuti anche i vigili del fuoco.