Quantcast

Sesso, Mancasale e San Prospero Strinati: parte il Porta a porta

Da lunedì: le famiglie hanno già ricevuto la visita degli informatori di Iren

REGGIO EMILIA – Ai nastri di partenza un nuovo stralcio del progetto Tricolore, il piano per l’aumento della raccolta differenziata, che ha giá tagliato il traguardo del 70% di materiali differenziati raccolti. Obiettivo raggiunto in anticipo rispetto ai tempi programmati, grazie all’impegno dei cittadini che hanno abbracciato senza riserve il nuovo sistema. Al mosaico si aggiunge un nuovo tassello: lunedì 18 dicembre partono i nuovi percorsi di raccolta dei rifiuti nelle zone di Sesso, Mancasale e San Prospero Strinati e riguarderanno le frazioni di umido, indifferenziato, carta, plastica, vetro. In aggiunta, il giro verde, effettuato nei mesi da marzo a novembre.

Già da metà novembre le famiglie e le imprese delle zone di Sesso, Mancasale e San Prospero Strinati hanno ricevuto la visita degli informatori di Iren, che hanno portato nelle case dei cittadini il materiale per la corretta raccolta differenziata dei rifiuti:

– i contenitori da utilizzare per il nuovo servizio;
– indicazioni pratiche da seguire per separare e smaltire correttamente i rifiuti;
– il manuale della raccolta;
– il Rifiutologo, che è un elenco di possibili rifiuti con indicata una corrispondente modalità di smaltimento
– il calendario del giro della raccolta e conseguente esposizione dei contenitori.

Con il servizio di raccolta porta a porta che viene avviato lunedì, le famiglie e le imprese dei quartieri di Sesso, Mancasale e San Prospero Strinati dovranno esporre i vari contenitori attenendosi al calendario che è stato consegnato dagli Informatori nei luoghi stabiliti con gli informatori e i Tecnici Iren.

I contenitori stradali dell’indifferenziato, dell’organico, della carta, della plastica, del vetro barattolame, per il conferimento del rifiuto organico e del rifiuto indifferenziato verranno ritirati solo dopo le feste di Natale per consentire ai cittadini di continuare a conferire nel momento di avvio del nuovo percorso di raccolta “porta a porta”. Nei quartieri Mirabello, Stazione e Santa Croce, i contenitori che verranno ritirati dopo le festivitá saranno quelli del rifiuto indifferenziato e del rifiuto organico.

Si ricorda che fino al 30 dicembre resta attivo lo sportello temporaneo di Iren “Punto Ambiente” presso la ex Circoscrizione di Via Wybicki n.7/a dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13. Al Punto Ambiente i titolari di utenza che avranno ricevuto apposito invito potranno ritirare il materiale informativo e i vari contenitori dedicati per il nuovo servizio.

Resta inoltre attivo il “Punto Ambiente” di Viale IV Novembre n.8/F nei seguenti orari: fino al 30 dicembre lunedì dalle 9 alle 13, giovedì dalle 14 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13; dall’8 gennaio lunedì dalle 9 alle 14, giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, il venerdì dalle 9 alle 14 e il sabato dalle 9 alle 15.

Oltre al Punto Ambiente, per informazioni, richieste e segnalazioni sarà possibile rivolgersi al Customer Care Ambientale di Iren telefonando gratuitamente, anche da cellulare, al Numero Verde 800 212607, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17 e il sabato dalle 8 alle 13 o inviando una mail a: ambiente.emilia@gruppoiren.it