Possibili nevicate, le squadre di Iren spargono il sale

Su circa 300 km di viabilità principale, circa 110 km di viabilità di quartiere prioritaria, e circa 210 km di viali ciclopedonali e marciapiedi

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Le previsioni metereologiche sembrano confermare precipitazioni, di carattere anche nevoso, previste per le prossime ore. A scopo precauzionale e preventivo le squadre di Iren questa notte completeranno lo spandimento di sale – avviato nella serata di ieri – sulla grande viabilità di Reggio Emilia e sui viali ciclopedonali. È previsto, infatti, un graduale abbassamento delle temperature con probabile formazione di ghiaccio. Pertanto, anche questa sera, i mezzi spargisale di Iren saranno operativi.

Il servizio di spandimento sale antighiaccio riguarda la viabilità principale, i punti giudicati critici (ponti, sottopassi, alcune rotatorie) e alcuni marciapiedi e viali ciclopedonali: in numeri, circa 300 km di viabilità principale, circa 110 km di viabilità di quartiere prioritaria, e circa 210 km di viali ciclopedonali e marciapiedi. Questa sera, i mezzi estenderanno lo spargimento di sale anche all’interno dei quartieri e dinnanzi all’ingresso delle scuole, per una copertura più capillare anche della viabilità interna cittadina.

Gli spargisale in dotazione sono 12, di cui 10 di grande dimensione, 2 medio/piccoli, mentre il sale stoccato a disposizione risulta di 1.200 tonnellate, suddiviso in due silos ed un’area a terra.

Più informazioni su