Landi Renzo ha venduto Eighteen Sound a B&C Speakers

L’accordo prevede un corrispettivo di 7 milioni e 400mila euro

REGGIO EMILIA – Landi Renzo S.p.A. e B&C Speakers S.p.A., facendo seguito a quanto comunicato in data 3 ottobre e 30 novembre, rendono noto che in data odierna si è perfezionata l’acquisizione, secondo le condizioni economiche stabilite, di Eighteen Sound S.r.l. (società controllata da Landi Renzo) da parte di B&C Speakers, mediante sottoscrizione del contratto di compravendita delle quote e contestuale esecuzione dello stesso.

L’accordo prevede un corrispettivo di 7 milioni e 400mila euro. Eighteen Sound è attiva nel settore della produzione di altoparlanti professionali, in particolare per auto, con un fatturato pari a circa 12,6 milioni di euro e detiene una partecipazione pari al 100% del capitale sociale di Sound&Vision srl. Il gruppo opera sul mercato internazionale utilizzando i due marchi 18 Sound e Ciare.

Il CEO di B&C Speaker S.p.A., Lorenzo Coppini, mostra la propria soddisfazione affermando “Siamo pronti a partire con questo nuovo progetto, certi che le sinergie tra le due aziende porteranno ad una rapida creazione di valore e che la complementarietà delle due linee di prodotto sarà un’arma formidabile per affrontare le sfide del mercato mondiale”.

Comparabile soddisfazione da parte di Landi Renzo che con il CEO Cristiano Musi commenta “Siamo molto soddisfatti del buon esito di questa operazione, che rappresenta un ulteriore passo nel rafforzamento patrimoniale del Gruppo Landi, in linea con quanto previsto nel nostro piano strategico 2018-2022. Siamo altresì soddisfatti che Eighteen Sound entri in un gruppo importante e prestigioso che saprà valorizzare al meglio le sue competenze”.

B&C Speakers S.p.A. informa inoltre che pubblicherà il Documento Onformativo relativo all’acquisizione nei tempi e nei modi previsti dalla normativa.