Campagnola, la Finanza scova 3mila cosmetici pericolosi

Sequestrati oggi nel magazzino di una societa' di Campagnola che commerciava in articoli di profumeria e prodotti alimentari

CAMPAGNOLA (Reggio Emilia) – Oltre 3.000 confezioni di prodotti cosmetici (creme) e farmaceutici contenenti sostanze considerate pericolose per la salute sono stati sequestrati oggi dalla Guardia di finanza di Reggio Emilia nel magazzino di una societa’ di Campagnola che commerciava in articoli di profumeria e prodotti alimentari.

Gli uomini delle Fiamme Gialle, al termine di una perquisizione, hanno denunciato un cittadino extracomunitario di anni 47, che dovra’ ora rispondere dei reati di detenzione per la vendita di prodotti pericolosi per la salute pubblica o non commercializzabili.

I prodotti erano infatti pronti ad essere venduti sfruttando lo shopping natalizio, nonostante il divieto dell’Agenzia nazionale del farmaco, che li ritiene nocivi.