Quantcast

Scandiano, giovane colto da crisi epilettica: salvato dai carabinieri

Il ragazzo privo di conoscenza, cianotico e con schiuma alla bocca è stato soccorso a Pratissolo nella sua auto finita fuori strada

SCANDIANO (Reggio Emilia) – Un 25enne colto da una crisi epilettica è finito fuori strada stamattina a Pratissolo di Scandiano. Verso le 8.30 una pattuglia dei carabinieri, impegnata in un servizio di controllo del territorio, è stata avvicinata da un conducente che ha segnalato la presenza di un’auto fuori strada lungo la statale 467 che dal comune ceramico porta a Reggio Emilia.

Giunti sul posto l’appuntato Giovanni Consiglio e il carabiniere Andrea Farci hanno visto nell’auto un giovane privo di conoscenza con il viso cianotico e la bava alla bocca. Dato che il 25enne non rispondeva lo hanno estratto dall’abitacolo e gli hanno prestato i primi soccorsi. Poi lo hanno affidato ai sanitari inviati dal 118 che erano arrivati sul posto con un’ambulanza.

Il giovane è stato portato all’ospedale dove accertamenti medici hanno rivelato che era stato colpito da una crisi epilettica fortunatamente senza ulteriori conseguenze grazie proprio al tempestivo intervento dei carabinieri che gli hanno assicurato i primi soccorsi prima di affidarlo ai medici. Il giovane, fuori pericolo, è stato poi dimesso.