Mamma lascia i figli sul bus, la polizia li ritrova

Li aveva messi sul mezzo alla fermata di via Mercadante e poi era andata comprare i biglietti in tabaccheria. Nel frattempo l'autobus era partito. I bambini sono scesi in via Cecati dove poi sono stati rintracciati dalla polizia

REGGIO EMILIA – Ha fatto salire i figli di 7 e 11 anni sul ‘Minibu’ alla fermata di via Mercadante ed è poi scesa per comprare i biglietti per la corsa stessa in una tabaccheria, ma, nel frattempo, il mezzo pubblico è partito con i piccoli a bordo.

E’ accaduto a una madre intorno alle 9.30 di stamattina. La donna rimasta a terra e molto preoccupata ha chiamato il 113 e gli agenti della Volante reggiana, su indicazione della centrale operativa della questura, sono subito intervenute. In pochi minuti una pattuglia della polizia ha rintracciato il ‘Minibus’ segnalato, ma i bambini erano già scesi, alla fermata di via Cecati.

In breve tempo gli agenti hanno individuato e raggiunto anche i due minori, mentre un’altra pattuglia si recava dalla madre per tranquillizzarla. In breve tempo i due bambini sono stati riaffidati alla madre, con grande sollievo per tutti.