Cavriago, Marisa Gabbi è morta per un malore

E' il risultato dell'esame autoptico sul corpo della donna

Più informazioni su

CAVRIAGO (Reggio Emilia) – L’autopsia sul corpo di Marisa Gabbi, la donna trovata morta il 20 novembre scorso nel garage della sua casa in via Rivasi a Cavriago, ha stabilito che l’anziana è morta per un malore cardiocircolatorio.

E’ stato quindi un malore improvviso a uccidere la donna ed è stata la caduta a terra provocare la ferita sulla gamba.

D’altronde i militari di Cavriago, comandati dal maresciallo Vincenzo Restivo, avevano da subito escluso che il decesso della donna fosse da ricondurre ad altri motivi. Tuttavia, per fugare ogni dubbio, era stata svolta anche l’autopsia che ha confermato la morte per cause naturali della donna.

Più informazioni su