Quantcast

Serra di marijuana in casa, operatrice scolastica arrestata

I carabinieri hanno trovato a casa sua sedici piante e 22 grammi di droga

VIANO (Reggio Emilia) – Un’operatrice scolastica 32enne è stata arrestata ieri mattina in un condominio a Viano, con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio, dai carabinieri di Albinea che hanno trovato a casa sua una serra di marijuana e venti grammi di droga già essiccata oltre al materiale per la coltivazione e il confezionamento. Ora si trova ai domiciliari.

Appena entrati nell’atrio condominiale i militari sono rimasti“colpiti” da un fortissimo odore di marijuana che alleggiava nell’atrio e ne hanno individuato la fonte in un appartamento dello stabile. I militari sono entrati e hanno iniziato una perquisizione domiciliare al termine della quale hanno trovato una vera e propria serra con tanto di impianto di luci alogene all’interno della quale risultavano esservi 16piante dell’altezza di oltre mezzo metro.

Nella stessa stanza i carabinieri hanno trovato 22 grammi di marijuana essiccata, materiale vario per la coltivazione (terra fertilizzanti etc..) e per il confezionamento (bilancino di precisione e bustine varie).