Roncocesi, narcotizzano due anziani e li derubano

Tre uomini, con un'auto bianca, in divisa da vigili, sono entrati a casa loro in via Marx con la scusa di una perdita d'acqua

REGGIO EMILIA – Entrano in casa di due anziani con un sotterfugio, li narcotizzano, poi rubano dei contanti e fuggono. E’ successo ieri mattina in via Marx a Roncocesi. Tre uomini, con un’auto bianca, in divisa da vigili, si sono introdotti con una scusa in casa di due anziani. I malviventi, hanno utilizzato la solita strategia, segnalando che c’era stata una perdita di acqua e gas in zona.

I ladri hanno usato una sostanza irritante per stordire gli anziani e, una volta dentro casa, hanno rovistato ovunque in cerca di oro e denaro, prendendo poi solo pochi contanti.

Gli anziani, quando si sono ripresi dallo stordimento, hanno chiamato le forze dell’ordine che sono intervenute subito sul posto perlustrando la zona in cerca dei ladri che, per ora, sono riusciti a scappare per le vie di campagna.