Ritrovata a Guastalla la 47enne scomparsa

Daniela Sassi, 47 anni, era nella sua auto in piazza Vittorio Veneto: le sue condizioni non destano preoccupazione

REGGIO EMILIA – E’ stata ritrovata dai carabinieri Daniela Sassi, l’insegnante 47enne di Fogliano, sposata, con un figlio, scomparsa mercoledì scorso. Mercoledì, al termine delle lezioni a scuola, la donna era andata a lavorare in un laboratorio di chimica a Mancasale. In serata l’ultima connessione del suo telefono cellulare a un ripetitore telefonico a Pieve Rossa di Bagnolo. Poi più nulla.

La famiglia aveva fatto denuncia di scomparsa. Oggi pomeriggio, grazie alla segnalazione di un passante, i carabinieri della stazione di Guastalla hanno trovato la donna in Piazza Vittorio Veneto a Guastalla. Era immobile sul sedile lato passeggero della sua autovettura Hunday Jet. La 47enne, apparsa in stato confusionale, è stata soccorsa dai sanitari del 118. Le sue condizioni di salute appaiono discrete.

I carabinieri della stazione di Guastalla hanno quindi avvisato i familiari ed ora stanno avviando gli accertamenti per capire meglio la vicenda.