Quattro Castella, giovane muore schiacciata da un trattore

Infortunio agricolo mortale per la 26enne Linda Montruccoli oggi alle 11,30 in via Nino Bixio

QUATTRO CASTELLA (Reggio Emilia) – Una giovane di 26 anni, Linda Montruccoli, è morta, oggi verso le 11,30, sbalzata e poi schiaccita dal trattore che guidava in via Nino Bixio a Quattro Castella nei campi in località Case Valle.

Linda Montruccoli

Sul posto dell’infortunio agricolo sono arrivati i carabinieri di Quattro Castella e la medicina del lavoro insieme al personale del 118 che non ha potuto fare altro che constatare il decesso della giovane.

La giovane, figlia del titolare dell’azienda, il padre Giuseppe, mentre stava arando un campo, è stata sbalzata dal mezzo ed è finita in un fosso per essere poi travolta e uccisa dal mezzo.

Linda era arrivata al limite del campo che stava arando vicino a una ripida scarpata profonda circa tre metri. Lì ha perso il controllo della macchina agricola ed è stata sbalzata dal cabinato rompendo il vetro anteriore che la separava dall’esterno e volando direttamente dentro il piccolo dirupo. Purtroppo per lei il trattore, che era in folle, ha proseguito la sua corsa travolgendola e schiacciandola.

E’ stato il padre Giuseppe ad accorgersi di quello che era accaduto e a chiamare i soccorsi. Quando l’ambulanza è arrivata sul posto aveva già liberato la figlia dalle ruote del mezzo, ma purtroppo per Linda non c’era più nulla da fare.

Il mezzo è stato sequestrato. Ora carabinieri e i tecnici, coordinati dal sostituto procuratore Giacomo Forte, dovranno capire perché il mezzo si sia bloccato catapultando la 26enne nel dirupo.