Grissin Bon, quarta sconfitta consecutiva a Sassari: 77-67

Per i biancorossi 19 punti di Wright, 11 di Della Valle e 10 di Sanè.

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Ennesima giornata buia per la Grissin Bon. Arriva infatti la quarta sconfitta consecutiva considerando anche il turno di Eurocup. Una squadra capace di iniziare con il piglio giusto per poi perdere completamente il proprio essere.

Le fasi salienti del match

Primo quarto
Della Valle, Markoishvili, Mussini, Reynolds, Sanè a formare il plotone per la Grission Bon. Risponde Sassari schierando la linea costituita da Bamforth, Jones, Polonara, Randolph, Spissu. La compagine ospite preme sull’acceleratore e già al terzo minuto si porta sul 5 a 11. Da una parte si vede un irruente Reynolds che nell’arco di pochi minuti commette tre falli (di cui uno “tecnico”), dall’altra un timido Polonara che si ritrova al cospetto dei suoi ex compagni. Una prima frazione dove a essere protagonisti sono gli uomini in divisa bianco-rosso. Il primo parziale si conclude sul 14 a 19.

Secondo quarto
La Grissin Bon appare pietrificata e Sassari ne approfitta per portarsi in vantaggio (20 – 19). Coach Menetti, preoccupato, si affida al timeout. Nonostante le indicazioni impartite la difesa di Reggio Emilia crolla lasciando libertà di gioco agli uomini di Pasquini. Della Valle fallisce sotto canestro, Wright prova con la sua schiacciata a dare la scossa, ma allo scoccare dell’intervallo il tabellone segna 37 a 34.

Terzo quarto
Il terzo atto una vera e propria disfatta per la Grissin Bon, basti analizzare la percentuale realizzativa sui tiri da tre (8/16 per Banco di Sardegna Sassari, 1/11 per Grissin Bon Reggio Emilia). Jones e Polonara si scatenano portando a +14 il distacco tra le due formazioni. Risultato: 65 a 51.

Quarto quarto
De Vico è costretto ad abbandonare il parquet a fronte dell’atterramento subito da Jones. Al contempo la Grissin Bon alza bandiera bianca complice le triple non insaccate e ben ventuno rimbalzi concessi agli avversari. Una sconfitta (77 a 67) che sancisce il periodo buio per Reggio Emilia.

Il tabellino

BANCO DI SARDEGNA SASSARI – GRISSIN BON REGGIO EMILIA: 77-67

BANCO SARDEGNA SASSARI: Bamforth 10, Spissu 6, Planinic 6, Devecchi 4, Pierre 8, Randolph 7, Jones 15, Polonara 11, Stipcevic 11. N.e.: Picarelli, Tavernari, Galizzi. Allenatore: Pasquini.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Wright 19, Mussini 4, Della Valle 11, Candi, Reynolds 6, Markoishvili 7, Sanè 10, De Vico 2, Nevels 8. N.e.: Bonacini. Allenatore: Menetti.

Arbitri: Saverio Lanzarini, Denny Borgioni, Valerio Grigioni.

Parziali: 14-19; 23-15; 28-17; 12-16

Note: ravvisato fallo tecnico a Reynolds, alla panchina di Sassari, a Jones.

Più informazioni su