Tenta la fuga su Ape car rubata, ma tampona un’auto

Denunciato un 21enne originario del Gambia che ha rubato il mezzo in piazzale Europa

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – È durata poche decine di metri la maldestra fuga di un ventunenne che, giovedì pomeriggio, ha rubato un’Ape car in piazzale Europa. All’altezza di viale Bligny, il giovane è infatti finito contro un’auto ferma all’altezza dell’attraversamento pedonale regolato dagli agenti di Polizia municipale: l’uomo è stato denunciato per furto aggravato.

Il fatto è avvenuto intorno alle 16: una pattuglia della Polizia municipale stava sorvegliando l’uscita degli alunni dalla scuola attraverso la regolazione dei flussi di traffico, quando un’Ape car ha violentemente tamponato una Renault Clio fermata dagli agenti. Avvicinandosi al motociclo per controllare le condizioni del conducente, gli stessi agenti hanno notato che il giovane stava tentando, invano, di far ripartire il mezzo.

Pochi secondi, nemmeno il tempo di chiedere i documenti all’uomo, e la pattuglia è stata raggiunta da un 67enne residente a Parma che stava rincorrendo il mezzo, il quale ha poi spiegato di essere il proprietario dell’Ape. L’uomo aveva parcheggiato il mezzo in piazzale Europa per recarsi al bar quando se lo era visto sottrarre dal giovane: a quel punto non aveva potuto far altro che ricorrere il motociclo.

Il 21enne, originario del Gambia in Italia con regolare permesso di soggiorno, è stato accompagnato al comando della Municipale per accertamenti ed poi stato denunciato per furto aggravato. Il giovane è stato sanzionato anche per essersi messo alla guida senza aver mai conseguito la patente per il mancato mantenimento delle distanze di sicurezza.

Più informazioni su