Scandiano, evade per litigare con l’ex moglie: denunciato

Un 45enne di Casalgrande che era finito ai domiciliari proprio per lesioni contro la consorte

Più informazioni su

SCANDIANO (Reggio Emilia) – Evade dai domiciliari, va a trovare l’ex moglie e litiga con lei. Arrivano i carabinieri e lo denunciano. E’ successo sabato scorso a Scandiano. I carabinieri sono intervenuti nell’abitazione di un donna del paese dopo un’accesa discussione intrapresa a causa dell’inaspettata visita dell’ex marito.

Sul posto i militari, dopo aver calmato gli animi dei due contendenti, hanno appurato che la presenza dell’uomo in quella casa era del tutto illegittima. Infatti, secondo quanto ricostruito, l’ex marito, un 45enne abitante a Casalgrande sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per il reato di lesioni personali proprio nei confronti della ex moglie, invece di recarsi in un centro terapeutico della zona, così come autorizzato dalla magistratura, si era presentato in casa della consorte per un ennesimo incontro chiarificatore.

I carabinieri hanno segnalato il tutto all’autorità giudiziaria, dinanzi alla quale dovrà ora rispondere anche del reato di evasione.

Più informazioni su