Montecchio, lite dopo sorpasso: grave un 25enne

Un 36enne è stato denunciato per gravi lesioni colpose nei confronti di un 25enne per un episodio avvenuto stamattina sulla provinciale 28. Il giovane è in gravissime condizioni all'ospedale

MONTECCHIO (Reggio Emilia) – Un 36enne è stato denunciato per gravi lesioni colpose nei confronti di un 25enne per un episodio avvenuto stamattina sulla provinciale 28 fra Barco e Montecchio.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della stazione locale, che stanno conducendo le indagini, il 36enne stava guidando una Peugeot 207 e, dopo aver sorpassato un’Audi A4, condotta da un 25enne abitante a Reggio Emilia, durante la manovra di rientro avrebbe urtato l’Audi proseguendo la marcia.

Il conducente dell’Audi lo ha inseguito, sorpassato e fermato, e poi è sceso dall’auto protestando contro il 36enne reggiano che, probabilmente in preda al panico, ha ripreso subito la marcia con il 25enne che, per fermarlo, si è aggrappato al piantone del finestrino lato passeggeri semiaperto.

Dopo circa un centinaio di metri il conducente della Peugeot ha perso il controllo del mezzo che prima è finito contro un cartellone pubblicitario e poi ha terminato la corsa nei campi. Il 25enne, che ha riportato gravi ferite dato che è stato trascinato dall’auto, è stato portato all’ospedale di Reggio dove è stato ricoverato in prognosi riservata per i gravi traumi riportati. Le sue condizioni sono molto serie. Il 36enne reggiano sarà denunciato per lesioni personali gravi colpose.