Pirata della strada ubriaco investe ciclista: preso

Trentenne travolge una bici e scappa. I carabinieri lo hanno intercettato poco dopo, mentre il ciclista è stato ricoverato d'urgenza a Parma

CASTELNOVO MONTI (Reggio Emilia) – Giovane ubriaco al volante investe un ciclista e poi scappa. Intercettato poco dopo dai carabinieri, ora si trova in caserma mentre la vittima è ricoverata in condizioni di media gravità presso il Policlinico di Parma dove è stato trasportato con l’eliambulanza.

L’incidente si è verificato poco prima delle ore 19 a Felina, frazione del capoluogo montano: una pattuglia della stazione carabinieri di Castelnovo Monti, nel transitare in via Capirizzi, ha visto che era appena avvenuto un sinistro stradale e c’era un ciclista a terra. Sul posto gli operanti avevano modo di verificare che poco prima la bici era stata travolota da un’autovettura allontanatasi subito dopo lo scontro. I carabinieri hanno rintracciato la vettura in via Pignedoli: si trattava di una Fiat Panda condotta da un giovane del 1985 di Castelnuovo Monti.

Il pirata è risultato positivo all’alcoltest ed è stato condotto in caserma per ulteriori accertamenti mentre il ciclista – un uomo di 48 anni sprovvisto di documenti – è stato condotto con l’elisoccorso  all’ospedale Maggiore di Parma. E’ in condizioni di media gravità. Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti a cura dei carabinieri della stazione di Castelnuovo Monti.