Motociclista di Quattro Castella muore in Sardegna

Daniele Cattini, 56 anni, è stato tamponato da un'auto mentre era sul suo scooter con la moglie a Olbia

QUATTRO CASTELLA (Reggio Emilia) – Un reggiano di 56 anni, di Quattro Castella, Daniele Cattini, è morto in un incidente stradale avvenuto ieri sera alle 21,30 a Budoni. L’uomo era in sella al suo scooter con la moglie e stava viaggiando verso Olbia quando, per cause ancora in corso di accertamento, è stato tamponato da un’Alfa 159 nel tratto tra Posada e Siniscola.

Cattini era in vacanza in Sardegna con la moglie Luciana Delrio, di origine sarda, e stava percorrendo la strada a quattro corsie quando è stato centrato da un’auto che procedeva nella stessa direzione di marcia. L’incidente è avvenuto dopo la galleria di “S’Iscala”, poco prima dello svincolo per Budoni sud.

Il cordoglio dell’amministrazione comunale
L’Amministrazione comunale di Quattro Castella esprime il cordoglio di tutta la comunità per la scomparsa in un incidente stradale di Daniele Cattini, persona molto attiva e conosciuta a Montecavolo soprattutto per il suo impegno per lo sport e i giovani come allenatore della squadra Under 19 di volley maschile della Pol.Terre Matildiche. In questo difficile momento rivolgiamo un ideale abbraccio ai famigliari e agli amici, in particolare al figlio Denis e alla moglie Luciana, tuttora ricoverata all’ospedale di Olbia.