Quantcast

Lungo Crostolo, da sabato riprende la viabilità

Terminati le lavorazioni per la sostituzione della condotta fognaria principale e i nuovi attacchi nel tratto di via Lungo Crostolo a sud di via Lago Calamone

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Le lavorazioni per la sostituzione della condotta fognaria principale e i nuovi attacchi nel tratto di via Lungo Crostolo a sud di via Lago Calamone, secondo quanto scrive il Comune, “stanno proseguendo nel rispetto delle tempistiche dell’ordinanza comunale e la loro conclusione è prevista entro il 2 settembre”.

Continua l’amministrazione: “Per realizzare l’intervento sono stati prodotti scavi in profondità e in simili contesti non è consigliabile intervenire subito con il rifacimento totale dell’asfaltatura della strada, che ha bisogno di alcuni mesi di assestamento per evitare che si aprano nuove crepe nel periodo invernale su un manto stradale appena rinnovato. Si sta quindi valutando di fare il rifacimento completo del manto stradale nel tratto toccato dal cantiere, con l’arrivo della bella stagione nel 2018”.

Iren, titolare degli interventi di cantiere, realizzerà alcuni lavori complementari – e non legati esclusivamente alla nuova condotta – con l’obiettivo di riconsegnare alla città un tratto di strada riqualificato a seguito del cantiere.

Tali lavori comprendono principalmente: il miglioramento del percorso pedonale all’altezza di via Lungo Crostolo-via Lago Calamone; il rifacimento delle caditoie d’acqua meteoriche; le sistemazioni degli asfalti nel tratto vi via Lungo Crostolo compreso tra il ponte di San Claudio e la via Cecati, interessato da lavorazioni analoghe lo scorso anno.

Continua il Comune: “I lavori inizialmente programmati termineranno, come previsto, entro la fine di questa settimana. Gli interventi aggiuntivi di riqualificazione saranno invece realizzati la prossima settimana e nei primi giorni di quella successiva e la strada sarà quindi riaperta prima dell’inizio delle scuole”.

Riguardo a via Lungo Crostolo, le tempistiche complessive, concordate dal Comune con Iren, sono dunque le seguenti:

1) entro il 2 settembre: conclusione delle lavorazioni in corso previste e delle operazioni di ripristino delle condizioni di carrabilità della strada a sud di via Lago Calamone (con conglomerato ‘binder’ a base di bitume); risagomatura del percorso pedonale all’altezza di via Lungo Crostolo-via Lago Calamone.

2) conseguente riapertura della viabilità normale.

3) dal 2 settembre al 14 settembre nel tratto da ponte San Claudio a via Cecati: restringimenti delle carreggiate nel tratto nord di via Lungo Crostolo per il rifacimento delle caditoie d’acqua meteoriche, restringimenti delle carreggiate e possibili chiusure momentanee della strada per lavori di asfaltatura dello stesso tratto stradale, chiusura momentanea del ponte di San Claudio per le lavorazioni di asfalti sul ponte.

4) il prossimo anno, con date da stabilire, rifacimento del ‘tappetino d’usura’ delle carreggiate stradali nel tratto sud di via Lungo Crostolo, con chiusura stradale per 2-3 giorni.

Più informazioni su