Quantcast

Cerreto, spento incendio che minacciava piste da sci

I vigili del fuoco, dopo dodici ore di lavoro, hanno avuto ragione delle fiamme

Più informazioni su

VENTASSO (Reggio Emilia) – I vigili del fuoco, dopo dodici ore di lavoro, sono riusciti a spegnere il grosso incendio che ieri ha messo a rischio il rifugio La Piella e gli impianti di risalita delle piste del Cerreto. Verso le 19 di ieri sono arrivate ai vigili del fuoco decine di telefonate da parte di residenti e villeggianti che segnalavano alte fiamme levarsi dalla cima del monte La Nuda, al termine della seggiovia di Cerreto Laghi.

Alle 21 sul posto erano presenti cinque squadre di pompieri (tre da Reggio, una da Castelnovo Monti e i volontari di Collagna) per un totale di una ventina di uomini. Il fronte del fuoco alle 2130 era arrivato a 150 metri dal rifugio La Piella, a quota 1.720 metri, proprio al termine della seggiovia.

I pompieri hanno fatto di tutto, riuscendovi, per salvare rifugio dentro a cui era presente il gestore. E’ stata fatta avviare anche la seggovia a quattro posti per permettere ai soccorritori di arrivare su più velocemente.  Le operazioni per spegnere le fiamme sono andate avanti tutta la notte. L’incendio, dopo 12 ore di lavoro, è stato spento.

Più informazioni su