Tennis, Leonardi vola in finale al torneo Bema Future foto

In finale anche l’argentino Andrea Collarini, che ha trionfato contro il montenegrino Ljubomir Celebic.

ALBINEA (Reggio Emilia)Al Bema Future Itf, in corso al Ct Albinea, non si ferma la marcia trionfale di Filippo Leonardi. Il modenese, dopo aver travolto nei quarti Andrea Guerrieri,  in semifinale è stato artefice di un exploit battendo, stavolta, la testa di serie numero 2, Bruno Sant’Anna. Che era uno dei favoriti del torneo. I due giocatori sono stati protagonisti di una partita molto equilibrata e lottata fino all’ultimo punto. Con il brasiliano che ha giocato il suo tennis arrotato e pressante da fondo campo e Leonardi che ha risposto col suo gioco regolare, alternato a soluzioni a rete che hanno spezzato il ritmo del suo avversario.  Leonardi ha giocato una partita praticamente perfetta e molto aggressiva: 7/5 7/6 il risultato finale. “Sono contento – ha commentato Leonardi -. Era da un po’ di tempo che non arrivava un risultato così buono. In questo momento sto giocando bene e anche in semifinale sono rimasto concentrato e ho sempre lottato”.

Più scontato l’esito della seconda semifinale che ha visto di fronte la testa di serie numero 1 del tabellone, l’argentino Andrea Collarini e il montenegrino Ljubomir Celebic. L’ argentino ha travolto l’avversario 6/3 6/2.

Nel tardo pomeriggio si è giocata la finale del doppio tra gli italiani Giacalone/Stefanini – che avevano piegato gli albinetani Bocchi/Ottolini solo dopo due combattuti set, per 7/6 7/5 – e la coppia brasiliana Leite/Sant’Anna che in semifinale avevano battuto Guerrieri/Carli.