Incidenti, la prefettura aumenta i controlli sulle strade

Giro di vite di Maria Forte per chi guida ubriaco e drogato, o usa il telefonino al voltante.

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Il prefetto di Reggio, Maria Forte, ha deciso, dopo una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, di rafforzare i servizi di vigilanza sulle strade urbane ed extraurbane della provincia di Reggio  Emilia e di realizzare un’efficace attività di prevenzione e di contrasto dei comportamenti di guida pericolosi, con specifico riferimento alle condizioni psico-fisiche dei conducenti e alla guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Le verifiche riguarderanno anche il rispetto dei limiti di velocità, le prescrizioni sui tempi di guida e di riposo da parte degli autisti dei veicoli commerciali. Analoga attenzione è stata rivolta alle attività connesse al soccorso stradale ed all’assistenza  alle persone in viaggio ed in particolare sono state concordate specifiche misure per il miglior coordinamento tra tutte le forze in campo, ivi comprese  i Vigili del Fuoco e le locali strutture sanitarie.

Più informazioni su