Gualtieri, moto fuori strada: muore giovane di Poviglio

Thomas Dall'Aglio, 23 anni, è stato trovato morto, ieri pomeriggio sulla Cispadana, a circa trecento metri dal rondò del centro commerciale "Ligabue"

GUALTIERI (Reggio Emilia) – Un giovane di 23 anni di Poviglio, Thomas Dall’Aglio, è stato trovato morto, ieri pomeriggio sulla Cispadana a Gualtieri, a circa trecento metri dal rondò del centro commerciale “Ligabue” in direzione Brescello. Dall’Aglio è morto ieri notte, ma il corpo è stato trovato solo nel pomeriggio, dopo che la madre aveva dato l’allarme non vedendolo tornare a casa, grazie al Gps del suo cellulare e alle cellule agganciate durante il tragitto.

Il giovane era sulla sua Kawasaki “Ninja”. Lavorava a Verona come cameriere e stava tornando a Poviglio, dove abita la madre. Secondo una prima ricostruzione la moto guidata dal giovane si è spostata dal centro della strada e poi è andata a sbattere contro un palo di un segnale stradale dove il 23enne ha sbattuto prima di volare per una ventina di metri nel fossato che costeggia la Cispdana coperto dalla vegetazione.

Nessuno ha notato, per questo motivo, il corpo del giovane. Per localizzarlo è stato necessario usare il segnale Gps che arrivava dal suo telefonino (contenuto in uno zainetto che aveva sulle spalle) e alcuni pezzi della Kawasaki. Il corpo di Thomas Dall’Aglio è ora nelle camere mortuarie dell’ospedale di Guastalla.