Quantcast

Ex Polveriera, affidato nuovo progetto

A Coop Caire uno studio sulla riqualificazione delle aree esterne

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La riqualificazione della “Ex Polveriera” di Reggio Emilia torna sotto i riflettori. Il 3 luglio scorso una determina del dirigente comunale Massimo Magnani ha infatti affidato direttamente l’incarico del “servizio di progettazione di fattibilita’ tecnica ed economica relativo all’intervento di riqualificazione delle aree esterne”, per un totale di 6.334 euro.

Il professionista incaricato e’ l’architetto Lorenzo Baldini, componente dello staff professionale della societa’ Atlante srl, consorziata del Caire (cooperativa architetti e ingegneri di Reggio Emilia). Baldini e’ lo stesso progettista che ha redatto studio di fattibilita’, progetto preliminare, progetto definitivo ed esecutivo ed ha ricoperto la figura di direttore dei lavori nella prima fase dei lavori di reigenerazione della Polveriera, ed in particolare per il recupero di due ex edifici militari, affidati in concessione dal Comune di Reggio Emilia al consorzio di cooperative sociali Oscar Romero, in cui oggi hanno sede servizi sociali per la disabilita’, sedi ed uffici per la cooperazione sociale, servizi pubblici e commerciali e spazi ricreativi e pubblici per il quartiere.

Il nuovo intervento riguarda invece la “progettazione integrata tra le aree esterne oggetto di intervento da parte del Consorzio Oscar Romero e le aree esterne pubbliche dell’intero sistema urbano di proprieta’ del Comune di Reggio Emilia, finalizzata all’attivita’ di programmazione triennale dei lavori pubblici”, con l’obiettivo di “favorire la mobilita’ ciclopedonale valorizzare e integrare il verde esistente,migliorare l’illuminazione e la qualita’ dell’arredo e incrementare e qualificare l’accessibilita’ e la permeabilita’ del comparto”.

L’atto del Comune puntualizza sull’affidamento diretto che “non esiste, al momento, la possibilita’ di avvalersi di convenzioni attivate da Consip o dalla centrale di committenza della regione Emilia-Romagna (Intercent-ER)”. Ieri intanto il consigliere comunale del Pd Dario De Lucia ha chiesto che il Comune riveda al rialzo il canone di affitto concesso alle cooperative sociali insediate nell’ex Polveriera, pari a 2.000 euro per 60 anni.

Più informazioni su