Emak e Comer premiate dal Kaizen Institute

Hanno ricevuto un premio a Bologna per le imprese che hanno portato a termine progetti di miglioramento continuo nella propria organizzazione

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Due imprese reggiane sono state insignite ieri a Bologna di una menzione speciale nell’ambito della prima edizione del “Kaizen Award Italia”, il premio per imprese che hanno portato a termine progetti di miglioramento continuo nella propria organizzazione.

Si tratta di Emak, per la “persistenza e continuita’ con piu’ di cinque anni di esperienza” e di collaborazione con Kaizen Institute, la societa’ di professionisti che accompagna le aziende in percorsi di efficientamento e miglioramento delle prestazioni, e Comer Industries. Al suo presidente Fabio Storchi, ex leader di Federmeccanica, e’ stato in particolare consegnato l’attestato di “Kaizen Guy”, visto il suo operato di “ambasciatore” del miglioramento nel mondo produttivo in generale e nella sua azienda.

“Come Kaizen Institute siamo ampiamente soddisfatti del successo di questa prima edizione e, in pura attitudine di miglioramento continuo, siamo gia’ pronti a pensare la prossima”, commentano i partner della divisione italiana della societa’ Bruno Fabiano e Carlo Ratto. “Appuntamento, quindi, al 2018”.

Più informazioni su