Bagno, strade e piste ciclabili ridotte a un gruviera foto

Un lettore ci ha mandato alcune foto che mostrano le pessime condizioni delle vie in quella frazione

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Un lettore ci segnala il cattivo stato delle strade e delle piste ciclopedonali a Villa Bagno. Le foto che il signor Davide Curti ci ha inviato, in effetti, mostrano come la situazione di molte vie sia pessima in quella frazione.

Scrive il signor Curti: “La pista ciclopedonale di  è in stato di abbandono e degrado. In via Lasagni ci sono protezioni in legno rotte e marce, nell’attraversamento da via Lasagni a via Vinceti non è presente un semaforo, c’è un lampeggiante che non funziona”.

E ancora: “Ci sono crepe in via Vinceti e in via Riveri c’è un tombino pericoloso”. Lo stesso lettore ci segnala che la pista ciclopedonale Bagno-Rubiera in via Cartesio “è in stato di abbandono e degrado, con un palo della luce pericolante, crepe, cedimenti, crescita incontrollata di erba e vegetazione”.

Infine “via Ibatici è in cattivo stato di manutenzione stradale con buche profonde, banchina cedevole, e palo segnaletica stradale coperto e così pure via Curti è in cattivo stato di manutenzione stradale con grosse crepe”.

Più informazioni su