Quantcast

Furti di biciclette all’oratorio: arrestati due baby ladri

In manette un 15enne e un 17enne che avevano sottratto le biciclette ai loro coetanei all'oratorio di S. Ilario

Più informazioni su

S. ILARIO (Reggio Emilia) – Un 15enne e un 17enne reggiani sono stati arrestati con l’accusa di concorso in furto aggravato dopo che i carabinieri li hanno fermati su in via Roma a S. Ilario con due biciciclette rubate. E’ accaduto mercoledì pomeriggio quando i carabinieri, durante un servizio di controllo del territorio, hanno visto lungo via Roma due ragazzini in sella alle rispettive biciclette che tenevano per un braccio una mountain bike ciascuno.

Questo ha insospettito i militari che hanno fermato i due ragazzini e li hanno controllati. I carabinieri hanno ispezionato l’interno dello zaino del 15enne rinvenendo all’interno una grossa catena tranciata. Un elemento che li ha insospettiti ulteriorimente. Così i carabinieri hanno portato i due minori in caserma effettuando una ricognizione nella zona per cercare di verificare da dove le biciclette fossero state rubate.

Poiché di recente nei pressi dell’oratorio del paese si erano verificati furti di biciclette ai danni dei ragazzi che lo frequentano, i militari sono andati lì e hanno visto un minorenne che, in lacrime, ha detto di aver subito il furto della bicicletta. Dal pianto alla gioia il passo è stato breve quando il ragazzino ha riconosciuto come sua la bicicletta posseduta dal 15enne. L’altra bicicletta, tenuta per un braccio dal 17enne, era stata rubata, sempre all’oratorio, ai danni di altro minore che rintracciato dai carabinieri è tornata in possesso della sua bicicletta.

I due minorenni sono stati arrestati. Le biciclette su cui viaggiavano erano invece loro. I due baby ladri sono stati portati al Centro di Prima Accoglienza di Bologna, a disposizione della Procura della Repubblica del Tribunale per i minorenni bolognese.

Più informazioni su