Spaccata all’alba nel bar della Cispadana

Mazza da muratore per fare a pezzi il vetro antifurto: ladri in azione nella stazione di servizio di Reggiolo.

REGGIOLO (Reggio Emilia) – Spaccata nel bar della Cispadana: molti danni, refurtiva di poche centinaia di euro. E’ stato poco prima delle 5,00 di oggi 13 maggio che l’allarme antifurto è scattato, allertando la centrale del 112. Alla stazione di servizio del posto in pochi minuti è accorsa una pattuglia dei carabinieri di Guastalla, ma i malviventi erano già scappati.
I ladri utilizzando una mazza da muratori, avevano infranto la vetrata del bar e, introducendosi all’interno dei locali che ospitano l’attività commerciale, avevano frugato per poi asportare un centinaio di euro dal fondo cassa. Tra danni cagionati per la perpetrazione del furto e refurtiva asportata, i danni sono in corso di quantificazione. Sulla vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri per il reato di furto aggravato.