Quantcast

Migranti ricoverati per intossicazione da cibo

L'Ausl avvia l'analisi sul cibo consumato da una dozzina di africani nell'hotel di Massenzatico che li ospita

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Una dozzina di giovani migranti africani, tra i 19 e i 28 anni si sono sentiti male a causa di forti dolori allo stomaco e alla pancia dopo la cena all’hotel Galaxy di Massenzatico dove sono ospitati.

I richiedenti asilo gestiti dalla cooperativa Dimora d’Abramo – 36 quelli che alloggiano nell’albergo – sono stati portati in ospedale per accertamenti.

I malesseri sono attribuiti a una forma di intossicazione alimentare. L’azienda Usl di Reggio ha avviato le analisi sui campioni prelevati dal pasto, servito da un’altra cooperativa che gestisce la refezione. Tutte le persone coinvolte, fa sapere l’azienda sanitaria, si sono riprese, senza necessita’ di ricovero o altre cure mediche.

 

Più informazioni su