Microcriminalità scatenata, spaccata da “Nonna Rosa” foto

Ennesimo assalto notturno ad un locale pubblico della Val d'Enza

BIBBIANO (Reggio Emilia) – Spaccata notturna al bar “Nonna Rosa Caffe” di Bibbiano in via Canusina 14 dove i ladri hanno usato un tombino per rompere il vetro laterale ed entrare nel locale. Sul posto sono arrivati i militari della caserma di Sant’Ilario che insieme alla titolare, Orietta Bosi, sono entrati nel locale per verificare lo stato dell’arte. I malviventi hanno rubato il fondo cassa che conteneva 350 euro. Il locale è dotato di allarme antifurto e telecamere a circuito interno.

Non è il primo raid che avviene in via Canusina. Altre attività sono state ‘visitate’ dai ladri: una di queste è la ‘Taverna Baggins”, la frequentatissima birreria nella zona di Bibbiano, dove in poco tempo i ladri sono entrati più volte a portar via quello che si trovava disponibile in mattinata fondo cassa e altri cose elettroniche. Questa mattina sul posto anche i militari della Caserma di Bibbiano guidati dal Comandante Capo Andrea Berci, per un sopralluogo ma soprattutto per trovare qualche indizio in più dai filmati notturni delle telecamere presenti.