Quantcast

Hotel Europa, dipendente fa arrestare un ladro

L'addetto alla reception si è accorto che un 31enne stava cercando di rubare dentro al ristorante Sushiko e lo ha fermato

REGGIO EMILIA – Un 31enne italiano, N. G., è stato arrestato dalla polizia ieri in viale Olimpia dopo che era entrato nel ristorante Sushiko dentro all’hotel Europa. E’ stato il dipendente dell’albergo, che era alla reception, a notare che il 31enne si era introdotto nei locali nonostante il ristorante fosse chiuso a quell’ora.

Il dipendente ha fermato l’uomo all’ingresso del ristorante e gli ha chiesto cosa ci facesse. Vistosi scoperto il 31enne ha cercato di allontanarsi, ma è stato fermato dal dipendente che, nel frattempo, aveva chiamato la polizia. Gli agenti della squadra volante, giunti sul posto, hanno notato sul bancone della cassa del ristorante un coltello, preso dal malvivente dalle cucine del ristorante, che avrebbe utilizzato per forzare l’apertura della cassa.

Una dinamica che è stata confermata anche dalle telecamere di sicurezza. Il ladro, che ha precedenti di polizia per reati contro il patrimonio ed era entrato nel ristorante da una finestra laterale della sala che era stata aperta, è stato arrestato per tentato furto aggravato.

La polizia sta cercando di capire se sia stato autore anche di altri furti compiuti negli ultimi mesi con le stesse modalità.