Evade dai domiciliari, il giudice lo manda in carcere

Un 32enne reggiano, evaso dai domiciliari, D.G., è stato arrestato ieri pomeriggio dagli agenti della squadra volanti

REGGIO EMILIA – Un 32enne reggiano, evaso dai domiciliari, D.G., è stato arrestato ieri pomeriggio dagli agenti della squadra volanti.

L’uomo era stato arrestato il 3 maggio scorso per tentato furto aggravato in un esercizio commerciale e, dopo la convalida dell’arresto, era stato messo ai domiciliari nella sua abitazione.

Il 4 maggio scorso, però, era già stato trovato in scooter in via Paradisi in violazione della misura cautelare. Il gip, a questo punto, ha ritenuto che vi fosse il rischio di reiterazione del reato e quindi ha disposto il carcere per il 32enne.