Quantcast

Corteo Matildico 2017, l’imperatore parla reggiano foto

Enrico V sarà interpretato dall'affascinante Andrea Gherpelli, affermato attore originario di Correggio

QUATTRO CASTELLA (Reggio Emilia) – Si scaldano i motori a Quattro Castella per la 52esima edizione del Corteo storico matildico che quest’anno si presenta con la nuova formula dei tre giorni (26-27-28 maggio). L’atto conclusivo come sempre si terrà nel campo matildico domenica pomeriggio. Dopo aver rivelato il nome dell’interprete di Matilde (l’attrice Sabrina Paravicini) ecco ora svelato il nome del personaggio maschile. Un Enrico V che parlerà…reggiano. Viene infatti da Correggio l’interprete dell’imperatore: si tratta di Andrea Gherpelli.

Attore, regista (e ingegnere essendo laureato in ingegneria gestionale), Andrea Gherpelli, 42 anni, si diploma nel 2000 alla scuola professionale per attori “Beatrice Bracco” di Roma. Proprio nella capitale inizia la sua formazione professionale d’attore.  Vince i primi provini ed intraprende così la sua carriera senza mai smettere di insegnare matematica e fisica. Ad oggi ha lavorato per grandi produzioni Rai, Sky, Mediaset, BBC, Fuji Film. Nel 2014 è stato protagonista insieme a Pierfrancesco Favino della fiction Rai in due puntate “Qualunque cosa succeda” dedicata alla storia dell’avvocato Giorgio Ambrosoli e della mini-serie “Rodolfo Valentino-La Leggenda”.

Al suo attivo anche ruoli di spessore nelle fiction “Faccia d’Angelo”, “Violetta” e nel remake della serie “Nero Wolfe”. Gherpelli è stato anche protagonista di alcuni fortunati spot televisivi (Galbani, Wind).
Scrive con passione e legge Tiziano Terzani per bisogno. Di recente ha partecipato al teatro Valli allo spettacolo “Terraferma, voci e suono dal profondo”; serata di beneficienza dedicata alle popolazioni colpite dal terremoto e all’edizione 2017 di “NoicontroleMafie”.